Concerti

DIH-©roberto-sreltz.jpg

Basilica di San Silvestro

Piazza S. Silvestro, 3

TRIESTE

INFO E PRENOTAZONI TEATRO MIELA (040 365119)
Intero € 10 / Ridotti: AmiciWK €7, GiovaniWK e SostenitoriWK €5.
Prevendita biglietti tutti i giorni dalle 17.00 alle 19.00,

anche online su www.vivaticket.it e in tutti i punti vendita associati
I biglietti disponibili potranno essere acquistati anche all’ingresso della Basiica a partire dalle 19:30.

IL LEGNO CHE CANTA

Sabato, 09 Dicembre 2017

Ore: 20:30

Il Mediterraneo nelle note racchiuse nel legno.

Gianluca Campanino oud

Gli strumenti musicali sono espressione dei luoghi e delle culture: il legno che canta, l’Oud – ‘al Oud el aazef – è lo strumento principe della musica del vicino Oriente, progenitore, anche nel nome, del liuto. Gianluca Campanino percorre storie e viaggi, intrecciando biografie e geografie per condurre l’ascoltatore attraverso gli stili del vicino Oriente, dal Marocco alla Siria, all’Andalusia. Un percorso antico e attualissimo, manifesto di una musica che vive e continua ad affascinare grazie alla maestria chi la esegue. Laureato in filologia musicale con una tesi su teoria e pratica del liuto arabo dedicata all'oud, Campanino ha studiato in Siria con il maestro Muhammad Aiman Juby e in Marocco con il maestro Said Chraibi. Da diversi anni porta avanti il progetto Damsait, ispirato alle antiche e nuove forme musicali arabe e mediterranee. Profondo conoscitore della liuteria occidentale e mediorientale, collabora con liutai in Italia, Marocco e Siria. È del novembre 2017 l’uscita del CD “Suonn ‘e criature” con la Gianluca Campanino Band per l’etichetta Europhone Records.

 

 

Sincronizza il tuo calendario con l'appuntamento wunderkammer --> Scarica il file iCal