Concerti

Chiesa Luterana

Largo Odorico Panfili

Trieste

+39040630168

http://www.chiesaluterana.it/

De labyrintho | Di Guerre e di Pace

Venerdì, 21 Settembre 2018

Ore: 20:30

Concerto straordinario del cartellone della Società dei Concerti e Anteprima della stagione 2018 di Wunderkammer Trieste.
A guidarci fra papi italiani e spagnoli, re francesi, sultani ottomani e Crociate mai avvenute uno tra i più conosciuti e affermati gruppi vocali dediti alla polifonia rinascimentale, De labyrintho - musica della rinascenza, diretto da Walter Testolin.
si intrecciano nelle musiche di Josquin Desprez e Loyset Compère.

21 settembre, ore 20:30
Chiesa Evangelica Luterana di Largo Panfili, Trieste

Intero € 15
Ridotti: Soci della Società dei Concerti e AmiciWK €10,
Under 27 €5.

La biglietteria sarà disponibile all’ingresso della Chiesa, a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.
I biglietti sono disponibili anche online sul circuito VIVATICKET e in prevendita al Point SdC presso La Feltrinelli Libri e Musica in via Mazzini 39 (lun-ven 10-13 e 16-19).

PROGRAMMA

 

Marbriano de Orto
Ave Maria
Josquin Desprez
Kyrie L'homme armé Super voces musicales
Gloria La Sol Fa Re Mi
Antoine Brumel
Mater Patris et filia
Josquin Desprez
Credo Missa Gaudeamus

Loyset Compère
Quis numerare queat/Da pacem Domine
O genitrix gloriosa
Josquin Desprez
Sanctus Fortuna desperata
Gaspar van Weerbecke
Mater digna Dei
Josquin Desprez
Agnus Dei L'homme armé Sexti toni

 

De Labyrintho:
Nadia Caristi, Alena Dantcheva, Arianna Miceli - cantus
Matteo Pigato, Andrés Montilla-Acurero - altus
Massimo Altieri, Fabio Furnari, Riccardo Pisani - tenor
Guglielmo Buonsanti, Alberto Spadarotto - bassus
con la partecipazione di
Gaia Brivio e Giuditta Comerci - cantus
Luca Dordolo - tenor

Walter Testolin - direttore

Musica come linguaggio superiore e come risultato quintessenziale di suono, parola, pensiero e simbolo.Musica come sublime espressione dell'animo umano.
È l'idea da cui nasce De labyrintho, fondato e diretto da Walter Testolin, ensemble italiano tra i più conosciuti e affermati gruppi vocali dediti alla polifonia rinascimentale, riferimento soprattutto per chi intende necessaria l'adesione della musica ai significati profondi del testo.

Nel suo repertorio musiche dei grandi maestri della scuola franco-fiamminga, ma anche di Palestrina, Gesualdo, Lasso, Victoria, Monteverdi e molti altri, su tutti Josquin Desprez, il più amato. Chiamato a chiudere il Festival Symposium su Josquin tenutosi (qui manca di recente...) a Middelburg in Olanda, De labyrintho è stato definito "oggi forse la compagine più esperta al mondo nel cavare dalle note del compositore quella musica così sublime, struggente, intimamente umanista, che lo fece paragonare a Michelangelo e Raffaello".

I cinque dischi finora pubblicati hanno ricevuto il plauso della critica internazionale ("A striking debut" è stato definito il disco d'esordio dalla prestigiosa rivista inglese Gramophone), ottenendo tra gli altri premi prestigiosi quali il Gramophone Critic's Choice 2004, il Premio Amadeus 2008 per il miglior disco dell'anno con la registrazione dedicata a Lasso e la segnalazione ai Klaramuziekprijzen 2007 come gruppo emergente, oltre a essere stati diverse volte premiati come "Disco del Mese" e "Raccomandato" su varie riviste specializzate di tutto il mondo, venendo da subito indicati come titoli di riferimento nel repertorio Quattro-Cinquecentesco.

Oltre alla consueta attività concertistica nell'ambito della polifonia rinascimentale, nel 2010 De labyrintho ha partecipato al film "Sul nome Bach" di Francesco Leprino eseguendo il Contrapunctus X dell'Arte della Fuga di J.S. Bach.

 

Walter Testolin è direttore, cantante e divulgatore del repertorio rinascimentale. Il suo lavoro sviluppa una particolare ricerca, anche espressiva, sul rapporto profondo che lega musica e testo cantato. Ha inciso per le più importanti etichette discografiche europee e suoi scritti sono stati pubblicati da Olschki, Brepols, Treccani. È inoltre direttore dell'ensemble madrigalistico RossoPorpora.

 

 

 

La biglietteria sarà disponibile all’ingresso della Chiesa Luterana a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.
I biglietti sono disponibili anche online sul circuito VIVATICKET e in prevendita al Point SdC presso La Feltrinelli Libri e Musica in via Mazzini 39 (lun-ven 10-13 e 16-19).

Sincronizza il tuo calendario con l'appuntamento wunderkammer --> Scarica il file iCal